Incremento di servizi 2016: +6%

Il 2016 ha visto un incremento di servizi rispetto l’anno precedente del 6% pari a un totale di 6.625 chiamate con esito regolare.

SERVIZI – REGOLARE Tot: 6.625 Km: 113.903
Trasporto generico 5.228 96.176
Urgenze/Emergenze 118 1.073 10.282
Trasporto disabili 164 3.958
Trasporto in ambulanza 112 3.426
Stazionamenti sportivi/manifestazioni 36 61

Entrando nello specifico con l’analisi dei servizi di Urgenza Emergenza 118, si evidenziano che il 66% dei servizi – pari a 708 – sono stati svolti all’interno della convenzione contrattuale tra la Croce Viola Cesate e la Centrale Operativa 118 di Milano; tale convenzione prevede la copertura della fascia oraria dalle 7 del mattino alle 13 nel comune di Milano con una ambulanza e un equipaggio di professionisti.

I restanti servizi sono stati erogati su chiamata “a gettone” della Centrale Operativa 118 a seguito della disponibilità operativa, generalmente notturna e durante i giorni festivi, dei volontari della Croce Viola sul territorio cesatese.

Di seguito le prime 10 destinazioni in cui siamo stati chiamati a intervenire per le urgenze 118:

SERVIZI 118 – REGOLARE – COMUNE TOT SERVIZI TOT KM
MILANO 759 5.952
CESATE 96 935
GARBAGNATE MILANESE 64 707
SOLARO 37 656
LIMBIATE 21 386
CARONNO PERTUSELLA 19 251
SENAGO 15 246
UBOLDO 6 130
ARESE 5 86
LAINATE 4 107

I principali motivi di chiamata sono:

SERVIZI 118 – REGOLARE – MOTIVO TOT SERVIZI
MEDICO (NON TRAUMATICO) 692
TRAUMATICO 201
MEDICO ACUTO 41
TRAUMATICO, CADUTA 25

Il 6% di tutte le urgenze 118 è stato richiesto in CODICE ROSSO. Si ricorda che tutti i servizi in codice giallo e codice rosso vengono effettuati con l’ausilio di sirena e lampeggianti.

SERVIZI – REGOLARE – CODICE CHIAMATA TOT SERVIZI TOT KM
GIALLO 719 6.510
VERDE 293 3.203
ROSSO 61 569

Oltre la metà dei codici GIALLI (410) sono stati successivamente ridimensionati in codice VERDE (a seguito della valutazione del medico 118 con il supporto del personale dell’ambulanza – durante il trasporto del paziente in ospedale). Solo in 10 casi il codice giallo è diventato rosso. solo in 30 casi il codice verde è diventato giallo.

Una piccola analisi che dimostra quanto la Centrale Operativa 118 tenda a mantenere una linea cautelativa sulle informazioni ricevute telefonicamente dalla cittadinanza, rivalutandolo successivamente tramite il personale qualificato delle ambulanze.

Mentre di notte si corre in ambulanza, di giorno si viaggia principalmente con le autovetture trasportando i nostri concittadini verso gli ospedali di zona per le visite e le cure di tutti i giorni.

I nostri volontari sono chiamati contemporaneamente a svolgere ulteriori servizi speciali, stazionamenti presso eventi sportivi, manifestazioni culturali pubblici o privati.

A loro un grazie speciale per i servizi resi e per quelli che ancora li aspettano!

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *